AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SISC
















 


Siti tematici
---




Punto Cliente INPS -Maletto
 
  • 9 luglio 2019

    OFFERTE DI LAVORO

    Ultime proposte di lavoro da EURES - Il Portale Europeo Della Mobilità Professionale

    Continua...

  • 4 marzo 2019

    PROGETTO : I.R.I.P.A. - AGRICOLTURA SILVICOLTURA E PESCA 2

    Corso Formativo per "ADDETTO AL GIARDINAGGIO E ORTOFRUTTICOLTURA"

    Continua...

  • 4 marzo 2019

    PROGETTO : I.R.I.P.A. - SERVIZI TURISTICI

    Corso Formativo per "COLLABORATORE POLIVALENTE NELLE STRUTTURE RICETTIVE E RISTORATIVE"

    Continua...

  • 18 gennaio 2019

    Corso Triennale gratuito

    " TECNICO DEL RESTAURO DI BENI CULTURALI "

    Continua...

  • 18 gennaio 2019

    OFFERTE DI LAVORO

    Ultime proposte di lavoro da EURES - Il Portale Europeo Della Mobilità Professionale

    Continua...

News


Tutti gli elementi

30/09/2019

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI REVISORE DEI CONTI DEL COMUNE DI MALETTO (CT) PER IL TRIENNIO 2019/2022.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 31 ottobre 2019 (30° giorno successivo a quello della pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana).

 

Logo Comune di Maletto

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA

 

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI REVISORE DEI CONTI DEL COMUNE DI MALETTO (CT)
PER IL TRIENNIO 2019/2022.

 

IL RESPONSABILE DELL'AREA ECONOMICO FINANZIARIA

Premesso che:

- con la deliberazione del Commissario Straordinario, in sostituzione del Consiglio Comunale decaduto, N° 13 del 24/11/2016, dichiarata immediatamente esecutiva, è stata nominata la Dott.ssa Concetta Gallipoli quale Revisore dei Conti di questo Comune , per il triennio 2016-2019;

- l'incarico di cui sopra scadrà il giorno 24.11.2019, salvo il termine di prorogatio previsto dall'art. 235 comma 1 del D.lgs. 267/2000;

- si rende necessario procedere alla nomina di un nuovo organo di revisione economico – finanziaria;

Atteso che il Comune di Maletto al 31/12/2018 contava una popolazione pari a 3766 abitanti, e conseguentemente deve procedere alla nomina di un Revisore Unico;

VISTI gli articoli dal n. 234 al n. 241 del D. Lgs. a. 267/2000, concernenti la Revisione economico finanziaria degli Enti Locali;

CONSIDERATO CHE:

con Decreto del Ministero dell'Interno del 15/02/2012 n. 23, è stato approvato il regolamento in attuazione dell'art. 16, comma 25, del D.L 13 agosto 2011, n.138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, per l'istituzione dell'elenco dei Revisori dei Conti degli Enti locali e la modalità di scelta dell'organo di revisione economico finanziaria;

con circolare FI. n. 7/2012 del Ministero dell'Interno — Dipartimento per gli affari interni e territoriali, sono state diramate le prime indicazioni in merito al nuovo sistema dì nomina dei revisori dei conti degli enti locali previsto dal predetto art. 16, c. 25 del DL n. 138/2011, convertito con modificazioni, dalla L. n. 148/2011;

la Regione Siciliana ha legiferato in merito all’ applicazione della norma sopra citata con l'art. 10 della L R. 17 marzo 2015 n.3, come sostituito dall'art. 6 della LR. 11 agosto 2016 n.17, a sua volta successivamente modificato dall'art. 39 della LR. n. 16 dell' 11 agosto 2017, che prevede testualmente: "l'articolo 10 della legge regionale 17 marzo 2016, n. 3 è sostituito dal seguente: «Art. 10 - Organo di revisione economico-finanziaria degli enti locali. "

1. Negli enti locali della Regione la revisione economico-finanziaria è svolta da un collegio di revisori dei conti, composto da tre membri, scelti con le modalità di cui al presente articolo. Nei comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti e nelle unioni di comuni la revisione economico-finanziaria è svolta da un solo revisore dei conti.

2. In conformità alle disposizioni di cui all'articolo 16, comma 25, del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni,dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, i revisori dei conti degli enti locali sono scelti mediante estrazione a sorte tra i professionisti residenti in Sicilia, iscritti nel registro dei revisori legali di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, nonché tra gli iscritti all'ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, che abbiano richiesto di partecipare alla procedura di scelta dell'organo di revisione dell'ente locale e siano in possesso dei seguenti requisiti:

a) fascia 1 - comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti:

1) iscrizione da almeno due anni nel registro dei revisori legali o all'ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili;

2) conseguimento, nell'anno precedente, di almeno 10 crediti formativi per avere partecipato a corsi e/o seminari formativi in materia di contabilità pubblica e gestione economica e finanziaria degli enti territoriali;

b) fascia 2 - comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti e fino a 15.000 abitanti:omissis

c) Fascia 3 - comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti:omissis

3) Al fine della scelta del revisore o del collegio dei revisori, ciascun comune, entro il termine di due mesi anteriori alla scadenza dell'organo di revisione, emana un avviso da pubblicare  nel sito istituzionale dell'ente locale ed in quello del dipartimento regionale delle autonomie locali. Nel caso di rinuncia o cessazione, per qualsiasi causa, dall'incarico del revisore o di un componente del collegio, il comune emana l'avviso di cui al presente comma entro 15 giorni dalla cessazione dall'incarico medesimo.

4) L'estrazione a sorte è effettuata pubblicamente, alla presenza del segretario comunale, in una seduta del consiglio comunale da svolgersi entro 45 giorni dalla data di scadenza dell'organo di revisione.

5) L'inosservanza dei termini di cui ai commi 3 e 4 comporta, previa diffida con termine ad adempiere, la nomina di un commissario ad acta ai sensi dell'articolo 24 della legge regionale 3 dicembre 1991, n. 44 e successive modifiche ed integrazioni.

6) Nei collegi dei revisori le funzioni di presidente sono esercitate dal componente che ha svolto il maggior numero di incarichi di revisore presso enti locali e, a parità di incarichi, tali funzioni sono assunte da colui che le ha esercitate nell'ente di maggiore dimensione demografica.

7) Ciascun revisore non può assumere più di otto incarichi. Tale incompatibilità va dichiarata all'atto della presentazione della domanda di partecipazione alla procedura di scelta dell'organo di revisione dell'ente locale.

8) In sede di prima applicazione, nelle more dell'effettivo avvio del procedimento di cui al presente articolo, in luogo dei crediti formativi di cui alle lettere a), b) e c) del comma 2 per tutte le fasce di comuni, i richiedenti devono avere conseguito almeno di 10 crediti formativi riconosciuti dai competenti ordini professionali o da associazioni rappresentative degli stessi, per aver partecipato a corsi e/o seminari formativi in materia di contabilità pubblica e gestione economica e finanziaria degli enti territoriali.

RICHIAMATI:

•  il D.M. 25.09.1997, n. 475, regolamento recante norme per la determinazione dei limiti massimi del compenso spettante ai revisori dei conti degli enti locali;

•  il D.M. 28.06.2005, n. 139, con cui è stato istituito, a decorrere dal gennaio 2008, l'albo unico dei dottori commercialisti ed esperti contabili;

•  l'art. 6, comma 3 del D.L 78/2010, convertito in Legge n. 122/2010, in materia di determinazione dei compensi degli organi di revisione degli enti locali;

•  il D.M. 20.05.2005 "Aggiornamento dei limiti massimi del compenso spettante ai Revisori dei Conti degli Enti locali";

• i1 D.M.21 dicembre 2018, pubblicato nella G. U. n. 3 del 04/01/2019, con il quale sono stati aggiornati i limiti massimi del compenso base spettante ai Revisori dei Conti in funzione della classe demografica e alle spese di funzionamento e di investimento degli enti locali decorrenti dal 01 gennaio 2019;

VISTI:

• l'art. 6 della LR. n. 17/2016, come modificato dall'art. 39 della LR. n. 16/2017;

lo statuto Comunale e il vigente regolamento di contabilità;

L 'O. A. EE.LL. vigente nella Regione Sicilia.

DATO ATTO CHE, con propria determinazione n. 131 del 25/09/2019 è stato approvato l'avviso per la nomina dei Revisore Unico dei Conti;

RENDE NOTO

Che il Consiglio comunale, deve procedere, mediante estrazione a sorte in apposita seduta pubblica, alla presenza del Segretario Comunale, alla nomina del nuovo Revisore Unico dei Conti per il triennio 2019-2022, tra i professionisti che abbiano presentato apposita domanda, ed abbiano i requisiti richiesti,a seguito del presente avviso.

Nel provvedimento di nomina, sarà fissato anche il relativo compenso nel rispetto di quanto previsto dal D. M. del 21 Dicembre 2018;

Che la durata dell'incarico, le cause di cessazione, di incompatibilità ed ineleggibilità, il funzionamento le funzioni e responsabilità dell'organo di revisione economico - finanziaria trovano la loro disciplina negli artt. da 234 a 241 del D.lgs. n. 267/2000 e nell'alt. 57 della L.R. 48/1991;
 

 INVITA

Gli aspiranti candidati a presentare domanda corredata da:

1. Le generalità complete (cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza, domicilio e codice fiscale);

2. Certificazione di iscrizione al registro dei revisori legali sopra menzionato o dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.RR. 445/2000;

3. Curriculum vitae dettagliato ed in formato europeo, datato e sottoscritto:

4. Copia del documento di identità in corso di validità;

5. Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi del D.RR. 445/2000 con la quale il soggetto concorrente dichiara:

a. Il possesso dei requisiti di cui ai commi 2 e 8 dell'art 10 della L.R. N ° 3/2016 come modificato dalla L. R. n ° 17/2016 e L. R. 16/2017, nello specifico :

Fascia 1 - Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti ;

  1.  iscrizione da almeno due anni nel registro dei revisori legali o all'ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili;

  2. avere conseguito almeno di 10 crediti formativi riconosciuti dai competenti ordini professionali o da associazioni rappresentative degli stessi, per aver partecipato a corsi e/o seminari formativi in materia di contabilità pubblica e gestione economica e finanziaria degli enti territoriali.

  3. professionista residente in Sicilia;

b. l'insussistenza di cause ostative alla elezione: ineleggibilità (di cui all'art. 236, commi 2 e 3, del D.lgs. 267/2000) ed incompatibilità (di cui all'art. 236 comma 1 del D.lgs. 267/2000);

c. il rispetto dei limiti per l'assunzione di incarichi di cui al comma 7 dell'art. 10 della legge regionale 3/2016 e successive modifiche ed integrazioni, non più di otto incarichi);

d. l'insussistenza di conflitti di interesse con l'incarico da assumere;

e. di non essere stato né di essere sottoposto ad alcuna misura di prevenzione prevista dalle leggi vigenti;

f. di impegnarsi, senza riserva alcuna, nel caso di conferimento dell’incarico, ad espletarlo secondo tutte le condizioni, modalità, prescrizioni, clausole e quant'altro previste dagli artt. 235, 239 e 240 del D.lgs. 267/2000;

g. elenco degli Enti locali presso i quali, eventualmente, svolge o abbia già svolto la funzione di Revisore dei Conti;

h. dichiarazione di accettazione della carica, in caso di nomina, tramite sorteggio;

i. autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003, limitatamente al procedimento in questione.

il candidato che verrà nominato, tramite sorteggio, dal Consiglio Comunale , dovrà produrre la certificazione comprovante il possesso dei requisiti di cui al punto 5a).

MODALITÀ E TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE:

 

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 30° successivo alla pubblicazione dell'avviso sul sito del Dipartimento Regionale delle Autonomie Locali;

Le domande di partecipazione potranno pervenire ai seguenti indirizzi:

- tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo : protocollo_generale@malettopec.e-etna.it

- tramite consegna al protocollo del Comune di Maletto , Via A. Diaz 45;

- tramite raccomandata A/R all'indirizzo: Comune di Maletto (CT) Via A. DIAZ 45, 95035 MALETTO ( CT).

Resta inteso che il recapito della domanda e della relativa documentazione rimane ad esclusivo rischio del mittente ove per qualsiasi motivo lo stesso non giunga a destinazione ed in tempo utile.

Nell'oggetto della PEC o sul plico dovrà essere apposta la dicitura:

"Manifestazione di interesse alla nomina di Revisore Unico dei Conti del Comune di MALETTO (CT) - Triennio 2019 -2022".

Ai sensi del D.lgs. 196/2003 si forniscono le seguenti informazioni:

I dati richiesti sono raccolti per le finalità inerenti alla presente procedura di nomina.

II conferimento dei dati richiesti ha natura obbligatoria. I dati raccolti, oltre che ai componenti dell'organo competente per la nomina, potranno essere oggetto di comunicazione al personale dipendente dell'Amministrazione per ragioni di servizio ed a tutti i soggetti aventi titolo, ai sensi della Legge 241/1990 e s.m.i.
Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti, anche informatici, idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza. I diritti spettanti all'interessato sono quelli di cui all'art. 7 del D.lgs. 196/2003.

Il presente avviso sarà pubblicato per trenta giorni consecutivi :

- all'Albo Pretorio on line,

- sul sito internet istituzionale del Comune di Maletto:
www. comune.maletto.ct.it

- sul sito istituzionale del Dipartimento Regionale delle Autonomie Locali:

pti.regione.sicilia.it nella pagina NOMINA REVISORE DEI CONTI NEGLI ENTI LOCALI


Il Responsabile del procedimento è il Dott. Salvatore Spatafora nella qualità di Responsabile dell'Area Economico - Finanziaria.

 

 
 

Maletto, lì 30 settembre 2019

Il Responsabile dell'Area Economico-Finanziaria

 

dr. Salvatore Spatafora

Documenti :

Dettagli Avviso_conferimento_incarico_Revisore_dei_Conti.PDF

PRIMA PAGINA

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO INCARICO REVISORE DEI CONTI DEL COMUNE - TRIENNIO 2019/202231 ottobre 2019entro le ore 12:00, scadenza presentazione della domanda di partecipazione alla manifestazione di interesse alla nomina di Revisore Unico dei Conti del Comune di MALETTO (CT) - Triennio 2019 -2022.

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE16 ottobre 2019per le ore 17:00, è stato convocato, in SEDUTA ORDINARIA, il Consiglio Comunale, presso Sala Consiliare del Palazzo Comunale.

 
 
QUESTIONARIO DI GRADIMENTO DEL PORTALE E DEI SERVIZI SISC
QUESTIONARIO DI GRADIMENTO DEL PORTALE E DEI SERVIZI SISC PER I CITTADINI E LE AZIENDE
 
 
 
Seguici su Facebook
 
VIDEO DEL CONSIGLIO COMUNALE
Consiglio Comunale
del 16 ottobre 2019
- Sessione Ordinaria -
1) Lettura ed approvazione dei verbali delle sedute precedenti dal n. 20 al n. 22 del 09/07/2019 e dal n. 23 al n. 25 del 24/07/2019. -- 2) Salvaguardia equilibri di bilancio art. 193 del TUEL - Variazioni al bilancio di previsione 2019-2021. -- 3) DDL 3/17,"Legge sulla Montagna. Istituzione delle Zone Franche Montane". Sollecito approvazione proposta di emendamento integrale del Comitato Regionale promotore delle Zone Franche Montane,da parte della Commissione III. Attività produttive dell’ARS. quindi della Legge obiettivo istitutiva delle Zone Franche Montane in Sicilia.
 
 
Archivio Video delle sedute del Consiglio Comunale
(clicca sul link)

 
 dal Canale YouTube del Comune di Maletto, ecco il video della Cerimonia di intitolazione della Piazza dedicata ai Vigili del Fuoco Giorgio Grammatico e Dario Ambiamonte
(Sala Consiliare del Comune)
Maletto 23 luglio 2019

 
 ...ed il video dello speciale su Maletto
andato in onda su Marcopolo Tv.
Buona visione...
 
 
... Spot per la sensibilizzazione alla raccolta differenziata, realizzato nell'ambito del Percorso Alternanza scuola lavoro "Penso il mio futuro", dagli alunni dell'Istituto "V. Ignazio Capizzi" di Bronte. Si ringraziano gli alunni Incognito Rossella, Gugliuzzo Samuele, Schilirò Claudia, Cantarella Maria Donata, Minissale Francesca e Leanza Alessandra, per l'impegno e l'interesse dimostrato. Il vice Sindaco dr. Ausilia Calì.
 
 

 
  • 31 maggio 2019

    Premio Themis – IXª Edizione 2019

    Cerimonia di premiazione venerdì pomeriggio 7 giugno 2019, aula magna Istituto superiore "Benedetto ...

    Continua...

  • 4 marzo 2019

    PREMIO THEMIS 2019. IXª edizione del “PREMIO THEMIS”, il concorso di poesia, racconto breve e saggi...

    Prorogato al 15 Marzo 2019 il termine per la presentazione delle opere.

    Continua...

  • 21 gennaio 2019

    PREMIO THEMIS 2019

    Nona edizione del “PREMIO THEMIS”, il concorso di poesia, racconto breve e saggio storico inediti or...

    Continua...

  • 26 gennaio 2018

    PREMIO THEMIS 2018

    Al via l'ottava edizione del “PREMIO THEMIS”, il concorso di poesia, racconto breve e saggio storico...

    Continua...

  • 18 novembre 2016

    DIAMO UNA MANO Al NOSTRI GIOVANI. Progetto di prevenzione dalle dipendenze patologiche.

    Venerdì 18 novembre 2016, alle ore 17.00, presso il Centro Polifunzionale (ex Museo), Via M. Teresa ...

    Continua...