AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SISC
  La Città La Storia Le Tradizioni Gli Uomini Gli Scritti L'Etna
la città

la storia

le tradizioni
gli uomini
gli scritti
l'etna
il museo
 

 

MALETTOE LA SUA STORIA

www.comune.maletto.ct.it


Maletto. Palazzo Spatafora anni 50

EDITORIALE



PUBBLICAZIONI SU MALETTO E LA SUA STORIA

 

L’amministrazione comunale, al fine di divulgare la storia, la cultura, gli usi, le tradizioni, i costumi e la parlata di Maletto, inizia a pubblicare on line le principali opere, libri, documenti, monografie, ricerche che sono state finora scritte e che riguardano queste materie.

Le pubblicazioni sono curate e presentate dal Dott. Michele Giorgio Luca, storico locale e cultore degli usi e costumi del territorio, autore e divulgatore, tra l’altro, delle maggiori ricerche che trattano tali argomenti, che per ogni pubblicazione redigerà una breve scheda introduttiva.

L’iniziativa, senza alcun costo per il Comune, intende portare a conoscenza dei cittadini malettesi, residenti a Maletto o sparsi nella varie parti del mondo, alle giovani generazioni, ai cultori della storia locale e in genere a tutti quelli che ne hanno interesse, la storia di Maletto e del suo popolo attraverso i secoli, per rinsaldare i vincoli di appartenenza e di identità al paese di origine.

Fiducioso che tale iniziativa riscuoterà un adeguato consenso, ringrazia per l’attenzione che ognuno vorrà riservare ad essa.

Maletto, agosto 2015

IL SINDACO
(Salvatore Barbagiovanni)

 

Sull'origine di Maletto,
una leggenda popolare locale narra che in epoca antica, sulla Rocca del Castello dimorava una principessa di nome Maletta o Marietta, la quale comandava una banda di feroci briganti che compivano scorrerie nelle zone vicine e poi si rifugiavano sul Castello, portandovi il bottino, sicuri di non essere perseguiti data l'asperita' e l'inaccessibilita' del luogo. Attorno alla rocca i briganti costruirono il paese di Maletto, retto e governato da quella principessa dalla quale prese il nome di "Marettu". ...Storicamente, invece, l'origine di Maletto risale all'anno 1263, quando fu costruito il Castello, attorno al quale, poi a diverse riprese, venne edificato il centro abitato...